15 anni alla ricerca continua dell'eccellenza del servizio migliore

Esiga le garanzie di un Laboratorio Certificato. Chiamaci: 02 36 00 60 60

Massima qualità garantita in tutti i nostri servizi:
Certificato ISO 9001:2015

Il 90% dei nostri clienti dichiara di essere
molto soddisfatto del nostro servizio

Referente mondiale nel settore

della recuperazione dati:

Prestiamo servizio a 52 paesi
della regione EMEA

Chiama e comincia a recuperare 02 36 00 60 60

I suoi dati sono al sicuro

Chiamaci e comincia a recuperare i tuoi dati:
02 36 00 60 60

Riservatezza garantita da un contratto

Controllo sugli accessi e permessi ad utenti in base al suo ruolo

Videosorveglianza e vigilanza h24 in tutto il laboratorio

Guasti fisici

Guasti fisici in un Hard Disk

Cominciamo parlando dei guasti a livello fisico che il tuo Hard Disk può affrontare durante il suo ciclo vitale, che possono essere meccanici o elettronici. In genere, risultano essere i più gravi, e quelli dove il recupero dati risulta essere più complicato, visto che nella maggior parte dei casi si necessità l’entrata del disco in camera bianca.

Generalmente, questi tipi di guasti, si riconoscono attraverso alcuni rumori caratteristici, anche se alcune volte, viene preceduto da un allarme da parte del sistema. Inizialmente l’Hard Disk può presentare un problema solo, ma succede a volte, che i problemi siano più di uno, e la maggior parte delle volte, questo è dovuto all’accendere e spengere il computer ripetutamente, con l’intento da parte dell’utente di riavviare il sistema operativo.

I problemi più comuni sono:

  • Headcrash: Questo termine di origine anglosassone, si utilizza quando le testine di lettura/scrittura toccano la superfice dei piatti dell’Hard DIsk, cosi provocando danni irriparabili alla cappa magnetica degli stessi. In questo caso diventa impossibile il recupero dati.
  • Testine: Quando il problema è localizzato nelle testine di lettura/scrittura, o in qualsiasi parte di quest’ultima (amplificatori, flessori, bobine, etc…). Questo non permette ovviamente la lettura e la scrittura dei piatti dell’Hard Disk. Le cause sono molteplici, accumulo di polvere sulle testine, colpi occasionali o cadute etc…
  • Motore: Come tutte le parti presenti in un Hard Disk, anche il motore è formato da varie componenti che ovviamente possono essere soggete a rottura o malfunzionamento. Per esempio, le alte temperature, possono provocare un malfunzionamento dei cuscinetti, provocando rumori o vibrazioni che impediscono una posizione stabile delle testine sul disco.
  • Elettronica: I picchi elettronici che alimentano i vostri dispositivi, possono provocare dei danni per esempio ai circuiti elettronici presenti sulla placca. Anche l’eccesso di temperatura può provocare guasti all’elettronica dell’Hard Disk.
  • Sbalzo di temperatura: Si tratta di un guasto che può danneggiare qualsiasi componente dell’Hard Disk, provocata da un forte cambiamento della temperatura. Produce una vera e propria deformazione dei componenti dell’Hard Disk, impossibilitandone il corretto funzionamento.

averiafisica07

averiafísica05

averiafisica04

averiafisica03